La "Nobilissima Parte De Sopra" rilancia l'iniziativa dell'anno passato con le "Notti blu alla Rocca Maggiore", il fortilizio albornoziano di Assisi, che fu di Federico Barbarossa, un sito monumentale adatto a manifestazioni che evocano fatti di storia medioevale.
L'evento rappresenta una prosecuzione del Calendimaggio, ma senza Palio. Quest'anno il programma sarà arricchito da nuove formule di spettacolo, con replica, nel giardino degli incanti e nei cortili che corrono lungo le mura della fortezza.
Verranno proposte anche magie itineranti di artisti in alcune sale. Punti ristoro e banchi di cibi medioevali saranno allestiti per i visitatori.
Uno degli obiettivi della gente di De Sopra è quello di sostenere la creatività e la potenzialità dei giovani e meno giovani attraverso la recitazione, la sceneggiatura, la scenografia, i madrigali, le metriche e i balli.
Alla Rocca Maggiore si ritroveranno i partaioli dell'arme dei Mammoni appartenenti alle sezioni di Porta Perlici, San Rufino e Porta di Moiano.
In loro corre forte oggi come a maggio l'amore gaudente e lirico, sacro e profano, malinconico e dolcissimo per l'Assisi antica, quella che dette i natali alle due figure più illustri di tutti i tempi, e della Parte de Sopra: Francesco di Bernardone e Chiara Offreducci.
E la Rocca Maggiore ospiterà anche i partaioli della "Magnifica Parte De Sotto", senza rivalità alcuna nei giorni dal 3 al 6 settembre.
Il Priore Maggiore Pier Maurizio Della Porta si è detto certo che la manifestazione rientra nei favori della popolazione assisana come fu l'anno scorso, quando si registrò una grande presenza di pubblico alla Rocca.
Per il Priore Della Porta anche l'edizione 2009 si annuncia quanto mai interessante per l'articolato programma in piedi e per l'attesa che investe in queste ore i partaioli e quanti sono legati alla festa del Calendimaggio di Assisi. [...]



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia