Il Natale è ormai alle porte, come anche capodanno e l'Epifania. Quest'anno i bilanci economici parlano chiaro: le feste saranno vissute per tutti in modo più semplice, motivo che, probabilmente, permetterà di riportare in primo piano il vero significato dei giorni che ci accingiamo a vivere.
Piuttosto che regali esclusivi, fuochi artificiali da piazza di Spagna e prelibatezze degne di gran gourmet, a essere protagonisti saranno i veri affetti, lo stare insieme e il condividere.
Il comune di Bastia Umbra pare ribadire questo intento nell'inviare presso tutte le case dei cittadini residenti nel territorio comunale il programma delle manifestazioni che si terranno fino al 14 gennaio.
Oltre agli auguri e ai ringraziamenti per tutte le associazioni che si sono adoperate per arricchire il carnet degli appuntamenti natalizi, l'amministrazione comunale ne dà puntuale registrazione, in modo da offrire ai cittadini la possibilità di memorizzare le date più interessanti.
Tra le numerose sorprese, da segnalare l'arrivo di Babbo Natale con tanto di slitta illuminata, mercoledì 24 dicembre presso i centri sociali di Campiglione alle ore 16, Borgo i Maggio alle ore 17, le vie del centro storico del capoluogo alle ore 17,30, il centro sociale di Ospedalicchio alle ore 18 e la località Madonna di Campagna alle ore 20,30.
La mattina del giorno di Natale, alle ore 10,30, gli zampognari allieteranno tutti coloro che saranno presenti nei dintorni del centro storico, mentre il giorno di Santo Stefano, 26 dicembre, presso la chiesa di San Michele Arcangelo alle ore 21,15, si terrà il "Concerto di Natale" del coro polifonico "Città di Bastia", diretto dal maestro Roberto Tofi.
Via, via si arriva al cenone di capodanno, previsto per la sera del 31 dicembre dall'associazione "Casa Chiara" o presso il centro sociale di Campiglione.
Ricca di appuntamenti la giornata del 5 gennaio, quando verrà attesa la befana presso la parrocchia e la caritas parrocchiale del centro giovanile San Michele dalle ore 15.30, presso il centro sociale San Bartolo dalle ore 17, o al centro sociale Campiglione, dove alle 22 in punto giungerà addirittura la generosa vecchietta in persona.
La frazione di Ospedalicchio accoglierà la Befana il giorno seguente, martedì 6 gennaio, presso il centro sociale alle ore 18.
Ma il programma natalizio del comune di Bastia Umbra prevede due chicche: l'esibizione della Mabo Band, che, tramite la cooperativa Atmo, è stata lanciata nel programma televisivo "Striscia la notizia", prevista per il pomeriggio di sabato 20 dicembre e l'inaugurazione della mostra fotografica di Vittorio Battaglia, fissata per lo stesso giorno alle ore 18 presso il cinema teatro Esperia



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia