La vicenda dell'aeroporto giunge sui banchi del consiglio comunale che ha affidato a un documento la richiesta, al Governo in carica e a quello che verrà, di rivedere l'esclusione del San Francesco d'Assisi dal novero di quelli di interesse nazionale.
La questione non era all'ordine del giorno della seduta di ieri, ma Claudia Travicelli, capogruppo dei Democratici e popolari per Assisi, in apertura dei lavori, ha chiesto di poter discutere un documento che è stato sottoscritto dal sindaco Claudio Ricci e dai capigruppo Rino Freddi, Luigi Marini e Luigi Tardioli; un atto con il quale si chiede al Governo un passo indietro, di rivedere la decisione.

“i tempi sono serrati e quindi bisogna essere veloci; da qui la scelta di proporre un documento del massimo consesso cittadino - sottolinea Travicelli -. C'à grande amarezza e irritazione da parte di tutti noi per la decisione presa dall'esecutivo nazionale. Una struttura fondamentale per l'Umbria, con un forte incremento di passeggeri, rimodernato di recente con i fondi per i 150 anni dell'Unità d'Italia tanto da rientrare fra le 11 grandi opere realizzate nel 2011”.

Maurizio Baglioni
La Nazione Venerdì 1° Febbraio 2013





0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia