Birra Show 2012 a Bastia Umbra

Apre i battenti il più grande salone dell'Italia centrale dedicato ai produttori e agli appassionati di birra artigianale di qualità. Cento gli espositori attesi e circa 300 le etichette in mostra nel villaggio del gusto ospitato per l'intero fine settimana presso il centro fieristico di UmbriaFiere, a Bastia Umbra.
"Birra Show - sottolineano Giuseppe Mariani e Andrea Castellani, organizzatori dell'evento - si propone come veicolo di confronto internazionale e di arricchimento per tutti i produttori e i consumatori. L'obiettivo è valorizzare un prodotto di alta qualità."
Prodotto di punta per molte aziende del territorio regionale che negli ultimi anni hanno saputo diversificare le proprie strategie aziendali, intercettando mercati di sbocco promettenti e raggiungendo risultati significativi in termini di fatturato. Aziende agricole locali in crescita, molte delle quali saranno presenti sia oggi che domani in fiera. L'appuntamento è per oggi pomeriggio alle 17,30 con il taglio del nastro alla presenza delle autorità. La cerimonia di apertura sarà arricchita dal convegno dedicato al bere responsabile. Interverranno rappresentanti di Regione Umbria, Provincia di Perugia, Confagricoltura, Coldiretti, Cobi, Cia.
"Siamo convinti che debba essere promosso un consumo responsabile. Consumo responsabile che ben si sposa con un buon prodotto, moderatamente alcolico, trendy, naturale e versatile, compatibile con la dieta mediterranea e il concetto di una sana e corretta alimentazione"
commentano i promotori della fiera, Giuseppe Mariani e Andrea Castellani. Protagoniste dell'evento, le degustazioni, mezzo per conoscere, comprendere e apprezzare le diverse tipologie di birre proposte. Consumo consapevole che sarà abbinato ai prodotti tipici locali e nazionali, in particolare formaggi e salumi. Proposti veri e propri viaggi nel gusto. Esperienza aperta ad appassionati del settore, operatori, esperti in materia, cultori o semplici curiosi. Tutti potranno toccare con mano anche il mondo della produzione della birra artigianale e di qualità e venire a contatto diretto con i produttori di birra italiani e esteri, produttori di impianti di spillatura, accessori ed editoria specializzata. Non mancheranno inoltre momenti ludici. All'interno dello spazio espositivo, pari a quasi 10.000 mq, saranno ricavate aree riservate al baseball, al rugby e alle freccette. Al centro del padiglione sarà allestito un grande stand, aperto per l'intero fine settimana, con i migliori ristoratori umbri che prepareranno degustazioni da abbinare alle birre artigianali. Una vera e propria zona ristorazione, stile internazionale, che consentirà al visitatore di cenare comodamente e di ascoltare buona musica degustando le migliori birre disponibili oggi sul mercato. Tra gli espositori ospiti della manifestazione, saranno presenti Magalotti di Terni, il secondo birrificio più antico d'Italia, e Mastri Birrai di Farchioni, la più grande azienda di birra artigianale a livello nazionale. Nel corso della due giorni, inoltre, verranno ufficialmente presentati due nuovi birrifici, uno di Gualdo Tadino e l'altro di Spoleto.
Corriere dell'Umbria Sabato 17 Novembre 2012




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia