Tutto regolare ad Assisi, dove a parte qualche calcinaccio caduto e un po' di paura non si sono registrati danni. Tutto regolare all' ospedale, a Porta Nuova e basilica di San Francesco, chiusa la chiesa di Minerva (nei giorni scorsi si era registrato un allargamento di vecchie crepe in uno dei muri) così come a Santa Maria degli Angeli; ieri mattina, per precauzione, alcune messe delle chiese di Assisi e Santa Maria degli Angeli sono state celebrate fuori dalle chiese (nella foto}, considerato che la scossa più importante è passata durante la prima messa.
Tra queste la basilica di Santa Maria degli Angeli, che resta chiusa anche oggi. Le strutture hanno tenuto bene e non ci sono danni strutturali alla Basilica: comunque da controllare gli intonaci nelle zone che evidenziano lesioni. La celebrazione delle Lodi, alle 6.30, e delle messe (ore 7,8,9 e 11 ) si terranno regolarmente al Refettorietto, al quale si potrà accedere entrando dall'ingresso del Museo della Porziuncola.
Il sindaco ha quindi disposto la chiusura (per ponte, e come da calendario regionale) di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Sopralluoghi già predisposti per oggi.
Per i cittadini che avessero esigenza di richiedere l'intervento dei tecnici del Comune per sopralluoghi è possibile contattare lo 758138407.
A Bastia Umbra controllati i cimiteri comunali, chiusi nella mattinata di ieri; è possibile inviare richieste per emergenze e controllo edifici alla polizia locale allo 758018223 oppure alla Protezione civile al 3280411077. A Cannara il sindaco ha disposto la chiusura degli edifici pubblici e delle chiese e il divieto di accesso al pubblico sugli spalti dello stadio Spoletini.
Il transito sul Ponte del Topino è consentito a senso unico alternato con limitazione per i veicoli di peso superiore a 10 tonnellate,
Corriere dell'Umbria Martedì 1° Novembre 2016




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia