Passione Bicicletta 2013 dal 28 al 30 giugno

Assisi capitale della bicicletta, con l'omaggio a Gino Bartali, postino della pace, e la volontà anche di realizzare un'opera concreta, un ciclodromo nel territorio assisano.

Si svolge nel fine settimana, dal 28 al 30 giugno, “Passione Bicicletta 2013”, una kermesse che, per tre giorni, farà diventare il territorio assisano una capitale delle due ruote. Si tratta di una manifestazione nata per diffondere la passione per la bicicletta e per promuovere il territorio, un contenitore che racchiude iniziative ciclistiche amatoriali, workshop scientifici, un'esposizione di bici d'epoca del primo `900 attrezzate per il lavoro artigianale (a Palazzo Vallemani), intrattenimento, esposizioni di prodotti legati all'enogastronomia e al mondo del ciclismo, celebrazioni religiose per la Giornata Internazionale del Ciclista, presentazioni libri e poi ancora una cicloturistica, una `pedalata’ libera, un criterium (gara ad eliminazione diretta all'americana su circuito di 2 chilometri) e una cronometro.

Previsto l'omaggio a Gino Bartali, ricordato per l'impegno in favore degli ebrei perseguitati. La manifestazione avrà una ricaduta sugli appassionati locali: il ricavato sarà destinato, alla realizzazione di una pista ciclabile (un ciclodromo) nei pressi del Teatro Lvrick di Santa Maria degli Angeli in modo da andare incontro alle esigenze degli appassionati. Alla presentazione ufficiale nella Sala della Conciliazione del palazzo comunale di Assisi, sono intervenuti Francesco Mignani, assessore municipale allo sport e, in rappresentanza della “Asd Passione Bicicletta”, Luciano Onofri, già presidente della Struttura amatoriale nazionale della Federazione Ciclistica Italiana.

La Nazione Martedì 25 Giugno 2013




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia