La Storia della città di Bastia Umbra

Bastia Umbria è una cittadina di aspetto moderno sviluppatasi lungo le rive del fiume Chiascio, intorno al borgo medioevale e ad un antico castello di cui restano ampie tracce.
Le sue origini sono remote. In epoca romana ebbe il nome di Insula Romana, in quanto aveva l'aspetto di un'isola emergente dalle acque del cosiddetto lacus umber, ampio specchio d'acqua che occupava la Valle Umbra. Nel VI secolo con il prosciugamento del Lago, il centro iniziò ad essere fortificato, divenendo così un castello importante che assunse l'attuale nome.
Di questa epoca restano alcuni reperti tra cui il capitello corinzio, un tronco di colonna romana e delle urne cinerarie. Non sviluppò mai una vita autonoma perché nel periodo medievale, grazie alla sua posizione strategica di controllo delle vie, fu a lungo teatro delle lotte e delle contese tra Assisi e Perugia.
Ciò ha provocato il fatto che la cittadina non ebbe un passato storico di grande rilevanza.



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia