"La rosa non è solo un fiore ma un oggetto d'arte."
Nella sede di piazza Italia della Provincia di Perugia à stata presentata la manifestazione "i giorni delle rose", in programma da sabato 31 maggio a lunedì 2 giugno a Villa Fidelia di Spello. Presenti alla conferenza stampa, il presidente della Provincia di Perugia insieme ad un rappresentante dell'assessorato alla cultura, Giuseppina Massi Benedetti ideatrice della manifestazione, i presidenti dei due Garden club di Perugia e Temi, rispettivamente Maria Viola Maori e Laura Chiari, e il maestro tintore Claudio Cutuli.
"Tante sono le iniziative che si terranno in questa movimentata tre giorni dedicata al la regina dei fiori - ha affermato Massi Benedetti - avremo una mostra mercato con 150 espositori provenienti da tutta Italia, oggetti di artigianato e tanta arte e cultura. Quest'anno è anche stato istituito un premio di arti visive rivolto agli studenti dell'Accademia di belle arti di Perugia che hanno partecipato con 27 opere. Sempre restando in tema artistico sarà possibile visitare la mostra permanete di Acquarelli botanici."
Lunedì 2 giugno si terrà al Piccolo S. Damiano (Villa Costanzi) una iniziativa della Provincia di Perugia intitolata: "il roseto filosofico" che vedrà la partecipazione del maestro Venanti di suor Annamaria Mistri, superiora del Convento delle suore francescane missionarie d'Egitto.
Nei giorni della manifestazione sarà possibile visitare il complesso di Villa Costanzi, sede del convento Piccolo S.Damiano, con accesso diretto dal parco di Villa Fidelia, dalle ore 10 alle 18.
Corriere dell'Umbria Giovedì 29 Maggio 2014




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia