Celebrazioni in onore di San Francesco d'Assisi

Tutto è pronto per il 4 ottobre, Festa di San Francesco, Patrono d'Italia e Giornata Nazionale della pace, della fraternità e del dialogo tra appartenenti a culture e religioni diverse.

Quest'anno la festa assume una connotazione particolare grazie all'annunciata visita di Papa Francesco che visiterà la cittadina umbra proprio in occasione dei festeggiamenti per il poverello di Assisi.

I festeggiamenti, come da tradizione, iniziano giovedì 3 ottobre presso la basilica di Santa Maria degli Angeli dalle ore 7 con la Celebrazione Eucaristica. Alle ore 10.30 si svolgerà il Corteo dei Fiori dal Palazzetto Mediceo alla Basilica con Frate Jacopa e una rappresentanza dello “Storico Cantiere” di Marino (Roma), del Sindaco di Assisi, di altre Autorità e della Pro Loco di Santa Maria degli Angeli.

La giornata prosegue con la Solenne Celebrazione Eucaristica delle ore 11.00. Alle ore 16.30 presso S. Maria degli Angeli, in Piazza Garibaldi, il Sindaco di Assisi riceverà le Autorità e le Delegazioni della Regione Umbria. Alle ore 17.30 si svolge la Celebrazione dei Primi vespri nel transito di San Francesco presieduta da S.E. Mons. Gualtiero Bassetti.

La giornata di venerdì 4 ottobre inizia alle ore 7.45 con l'arrivo di Papa Francesco; il Papa arriverà in elicottero presso il campo sportivo dell’Istituto Serafico che accoglie giovani pluriminorati gravi da tutta Italia. Il pontefice sarà accolto tra gli altri dall'arcivescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, un rappresentante del governo italiano e l'Ambasciatore d'Italia presso la Santa Sede, Francesco Maria Greco.

Il viaggio del  pontefice farà tappa prima al Santuario di San Damiano dove sosterra' in preghiera circa 20 minuti, poi al Vescovado dove nella sala della Spoliazione di San Francesco incontrerà i poveri assistiti dalla Caritas ed infine nella vicina chiesa di Santa Maria Maggiore accolto da alcuni francescani.

Alle ore 10 papa si trasferirà in auto alla Basilica Superiore di San Francesco dove visiterà, in forma privata, la cripta per la venerazione della tomba di San Francesco per poi arrivare alle 11 nella piazza San Francesco dove il pontefice celebrerà la messa con relativa omelia.

Dopo pranzo alle ore  16.15 è in programma la visita alla Basilica di Santa Chiara dove, nella cripta, il pontefice venererà il corpo di Santa Chiara, seguita da una preghiera silenziosa davanti al Crocifisso di San Damiano. Successivamente papa Francesco rivolgerà alcune parole anche alle Monache di clausura. Il pontefice non mancherà infine di visitare Santa Maria degli Angeli, la Porziuncola e la piazza antistante la Basilica dove saluterà i giovani.

Ultima tappa del viaggio sarà la visita al Santuario di Rivotorto dove il pontefice si congederà dalle Autorità locali per far ritorno in elicottero in Vaticano verso le ore 20.

La visita del papa ad Assisi rappresenta un evento unico che attirerà migliaia di visitatori da tutta Italia e non solo; la federalberghi umbria parla già di tutto esaurito per le due notti del 2 e 3 ottobre. Sono in molti ormai a cercare le ultime offerte per il soggiorno ad Assisi e nelle città limitrofe per non perdere questo appuntamento.



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia