Trittico ciclistico del Subasio 2011

Torna dall'8 all'11 settembre il "Trittico ciclistico del Subasio"Quattro giorni dedicati al mondo del ciclismo, ai suoi aspetti agonistici, amatoriali, sanitari, culturali e di promozione del territorio

Quattro giorni dedicati al mondo del ciclismo, ai suoi aspetti agonistici, amatoriali, sanitari, culturali e di promozione del territorio. Torna dall'8 all'11 settembre il "Trittico ciclistico del Subasio" il grande evento ciclistico nato nel 2008 a Spello e che si è sviluppato fino a coinvolgere oggi parte dei comuni che ruotano intorno alla Strada dei Vini del Cantico.
Saranno tre gli aspetti salienti che ruoteranno intorno al ciclismo:

  1. Tecnico scientifico con due interessanti conferenze: giovedì 8 settembre alle ore 18 nella Sala Sant'Antonio del Comune di Torgiano sul tema "La bicicletta nella cultura popolare del ‘900" con interventi di Giuliano Pergolesi, Giuseppe Bagliani e Alfredo Tomassini che racconteranno il ruolo della bicicletta dalla società contadina fino ai giorni nostri e la rievocazione storica di personaggi ed eventi del ciclismo sportivo foligante. Seguirà l'apertura della mostra storica di biciclette da lavoro, tempo libero, da bambino e da corsa.
    Venerdì 9 alle ore 18.30 nella sala dell'Editto del Comune di Spello si svolgerà un Meeting tecnico scientifico organizzato da A.n.c.o.r.a. cycling group sul tema "Massimizzare la prestazione atletica in pieno benessere. Lo Sport come Farmaco." Interverranno il professor Francesco Conconi, direttore del Centro Studi Biomedici Applicati allo Sport dell'Università di Ferrara e medico noto a livello internazionale per aver inventato il ciclismo scientifico sul tema  "La prescrizione dell'attività sportiva", e il professor Pierpaolo De Feo, direttore del Centro universitario ricerca interdipartimentale attività motoria "Curiamo" sul tema "L'alimentazione del ciclista".
    Il meeting sarà preceduto dalla Consegna del "Premio A.n.c.o.r.a. -Lo Sport per la Salute e la Scienza" al professor Brunangelo Falini dell'Università di Perugia per la ricerca scientifica nel settore delle malattie ematologiche.
  2. Agonistico: Sabato 10 settembre alle ore 14 con la Cronoscalata degli Ulivi Spello-Collepino ormai conosciuta in tutta Italia per la sua bellezza, per il record che dalla prima edizione sembra imbattibile e per allargarsi quest'anno dagli amatori alle categorie Juniores, Under 23 ed élite. Oltre al Campionato Umbro di cronoscalata amatoriale, saranno in palio tre campionati italiani di categoria professionale: iscritti Albi forensi, iscritti Professioni sanitarie, Gruppi interforze.
  3. Cicloturistico e rievocativo: domenica 11 settembre alle 8 partirà da Piazza Kennedy a Spello il Cicloraduno "Terre del Cantico e Ciclolonga Storica", una rievocazione di un ciclismo di altri tempi che vedrà partire in testa le biciclette d'epoca nella "Ciclolonga Storica del Subasio" in un unico nuovo percorso della Strada dei Vini del Cantico. Il raduno attraverserà Spello, Cannara, Assisi, Torgiano, Perugia e Marsciano.

"Questa iniziativa – ha spiegato il sindaco Sandro Vitali in occasione della conferenza stampa di presentazione – negli anni si è sviluppata ampliandosi in tutto il territorio fino a coinvolgere alcuni dei Comuni delle strade dei vini del Cantico. É una iniziativa che sosteniamo perché oltre all'aspetto sportivo c'è anche quello amatoriale e salutistico."
Ha aggiunto l'assessore allo sport della Provincia di Perugia Roberto Bertini:

"É un evento che approfondisce l'aspetto sanitario, culturale e agonistico, c'è il volontariato, ma anche la promozione del territorio, perché il ciclismo mette proprio nella condizione di poter ammirare i paesaggi nel migliore dei modi."
L'assessore alla promozione turistica del Comune di Spello Antonio Luna ha messo in evidenza il sostegno da parte dell'amministrazione comunale al Trittico ciclistico del Subasio
"perché crediamo che il turismo di settore sia in forte sviluppo: ormai il turista chiede di poter fare esperienza, di essere parte attiva, protagonista delle iniziative che vengono promosse nei territori."
Ha aggiunto Sergio Falaluna, presidente della Strada dei vini del cantico:
"Il Trittico ciclistico del Subasio ci dà la possibilità di promuovere il territorio attraverso l'offerta turistica integrata realizzata con le nostre eccellenze enogastronomiche."
Giuseppe Bagliani, presidente dell' associazione A.n.c.o.r.a. ha illustrato il programma dei quattro giorni mettendo in evidenza il significativo numero previsto di partecipanti: un centinaio per la Cronoscalata degli ulivi e circa trecento per il raduno cicloturistica Terre del Cantico. Roberto Felicetti, presidente del Gs pedale spellano ha invece annunciato la partecipazione dei loro atleti più giovani alla Cronoscalata, ribadendo l'attenzione del Gs alle categorie giovanili.

info su www.cronoscalatadegliulivi.it
Venerdì 2 Settembre 2011




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia