6 coppie su 10 sognano di sposarsi ad Assisi

Giù sfarzosità (31%), magnificenza (23%) e le classiche città (31%). Adesso una coppia su due sta ricalibrando i parametri che dovrebbe rispettare il "fatidico giorno", improntandoli maggiormente all'essenzialità e alla semplicità. Ecco perché gli italiani stanno riscoprendo la spiritualità del matrimonio (29%) e lo vivono come il coronamento di una bellissima storia d'amore (34%). Essenzialità e semplicità ricercati già a partire dal luogo che scelgono per dirsi "l'eterno sì", che per 6 italiani su 10 riveste notevole importanza soprattutto per i significati che riesce a trasmettere e che consentono di non mercificare il giorno più bello della vita di una coppia (20%), come ad esempio Assisi (64%) e Loreto (53%).

Sei coppie su 10 indicano proprio Assisi come la città ideale in cui sposarsi. Questo perché le qualità principali che rispecchiano luoghi come la città di San Francesco riguardano la possibilità che trasmetta il vero valore del matrimonio (32%), una sensazione di quiete e tranquillità (25%), che non mercifichi il giorno più bello della loro vita (20%) e che si ponga al di fuori degli schemi classici che esaltano l'opulenza (18%). Dati che emergono da uno studio promosso dalla rivista Vdg Magazine in uscita in questi giorni, realizzato su 610 coppie in procinto di unirsi in matrimonio

Corriere dell'Umbria Sabato 4 Giugno 2011




0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia