Concorso Infiorate 2011

  1. Il Comune di Assisi - Ufficio Turismo, bandisce un concorso a premi denominato "infiorate" che consiste nella creazione e messa in opera sulle strade di quadri e tappeti di fiori aventi come tema di base quello Eucaristico e/o religioso e decorativo.
  2. I soggetti (singoli cittadini o Associazioni, Enti, ecc.) interessati a partecipare all'iniziativa dovranno presentare apposita istanza redatta su specifico modulo disponibile presso l'Ufficio Turismo di Assisi e sul sito internet del Comune stesso. Detta istanza, debitamente sottoscritta, dovrà essere inviata a mezzo posta o consegnata direttamente a mano all'Ufficio protocollo del Comune entro le ore 13 del 17 giugno 2011.
  3. Le infiorate devono essere realizzate esclusivamente:
    - con fiori freschi, fiori secchi, essiccati ed anche macinati, erbe e specie arbustive che non siano legno;
    - i materiali floreali e vegetali non possono essere colorati artificialmente;
    - l'uso dei materiali floreali e vegetali freschi devono essere prevalenti rispetto a quelli essiccati;
    - è ammesso l'uso di acqua per mantenere umida l'opera floreale e impedire il rapido essiccamento dei materiali;
    - è vietato l'uso di segatura, farine, caffè in polvere, piante e fiori protetti.
  4. La trasposizione del bozzetto sul fondo stradale può essere realizzata con gessetto su fondo stradale, con carta fissata alla strada solo tramite colla e la stessa non può essere colorata nelle sue parti da infiorare.
  5. Le infiorate da prendere in considerazione ai fini del presente avviso sono quelle che tradizionalmente si svolgono a Petrignano, Santa Maria degli Angeli e ad Assisi, nel quartiere di Porta Perlici ogni anno, nel giorno del Corpus Domini.
  6. Alla valutazione delle opere provvederà apposita Commissione costituita da rappresentanti delle Pro Loco del territorio e presieduta da un dirigente o funzionario comunale designato dal Sindaco.
    Detta Commissione effettuerà i sopralluoghi la domenica del 26 giugno, con i seguenti orari:
    la mattina ore 9.00 a Petrignano di Assisi, il pomeriggio ore 16.00 a Santa Maria degli Angeli e la sera alle ore 18.00 ad Assisi Quartiere di Porta Perlici.
  7. La partecipazione al concorso comporta l'accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente avviso e l'assunzione di responsabilità per eventuali danni che dovessero derivare a cose e persone.

il Dirigente
Dott. Rino Ciavaglia
Settore Affari Generali
Ufficio Turismo

Concorso Balconi Fioriti 2011

  1. Il Comune di Assisi - Ufficio Turismo, bandisce un concorso a premi denominato "balconi Fioriti" al fine di rendere più bella, gradevole ed ospitale la città di Assisi, attraverso l'utilizzo dei fiori, un mezzo poco costoso e di grande effetto cromatico ed estetico, in grado di trasformare lo scorcio di una via, di una piccola finestra, di una piazza o di un palazzo.
  2. I soggetti (singoli cittadini o Associazioni, Enti, ecc.) interessati a partecipare all'iniziativa dovranno presentare apposita istanza redatta su specifico modulo disponibile presso l'Ufficio Turismo di Assisi e sul sito internet del Comune stesso. Detta istanza, debitamente sottoscritta, dovrà essere inviata a mezzo posta o consegnata direttamente a mano all'Ufficio protocollo del Comune entro le ore 13 del 27 maggio 2011.
  3. Il concorso consiste nell'abbellimento per tutta la stagione estiva, di finestre, balconi e terrazzi con composizioni di fiori e piante di vario genere (gerani zonali, gerani edera semplice e doppia e petunia).
  4. é ammessa una sola iscrizione per singolo abitante o nucleo familiare e unità abitativa. Con la stessa iscrizione si possono però indicare più unità abitative di uno stesso condominio e più balconi della stessa unità abitativa; in tali ultimi casi la valutazione terrà conto della realizzazione nel suo complesso.
  5. I partecipanti al concorso dovranno garantire il mantenimento delle caratteristiche del luogo in concorso per tutto il periodo che va dal 1° giugno al 30 settembre dell'anno in corso.
  6. Alla valutazione delle opere provvederà apposita Commissione costituita da rappresentanti delle Pro Loco del territorio e presieduta da un dirigente o funzionario comunale designato dal Sindaco.
    Detta Commissione effettuerà 2 sopralluoghi nel periodo dal 1 giugno al 30 settembre 2011 e provvederà, a suo insindacabile giudizio, all'assegnazione dei premi.
    La valutazione sarà effettuata in base ai seguenti criteri:
    - A. varietà e composizioni di fiori e piante (esempio: gerani zonali, geranio edera semplice e doppia, petunie, ortensie, begonie, verbena);
    - B. migliore combinazione dei colori dei fiori (gioco di colori);
    - C. inserimento armonioso nel contesto urbano.
    - D. qualità dei materiali dei vasi utilizzati (saranno preferiti quelli in terracotta).
  7. La partecipazione al concorso comporta l'accettazione incondizionata delle norme contenute nel presente avviso e l'assunzione di responsabilità per eventuali danni che dovessero derivare a cose e persone.

il Dirigente
Dott. Rino Ciavaglia
Settore Affari Generali
Ufficio Turismo
Venerdì 13 Maggio 2011





0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia