Assisi ora si conosce per iPhone

La città serafica diventa sempre più interattiva, con la speranza che i turisti attratti dal fascino medioevale di Assisi siano anche propensi alle innovazioni tecnologiche. Dopo la Guida del Pellegrino (presentata l'anno scorso alla presenza del ministro Renato Brunetta, il progetto è una guida interattiva wi-fi realizzata da British Telecom che, grazie a "Fratello Palmare" e "Sorella Rete", consente a tutti i pellegrini di poter meglio conoscere e apprezzare i tesori francescani) e Jospers, il portale web per i pellegrinaggi realizzato dall'Opera Romana Pellegrinaggi sotto la guida diretta della Santa Sede Vaticana, dedicato a chi non viaggia solo col corpo, ma anche con l'anima (tra le mete italiane, segnalata la basilica di San Francesco), ora per abitanti e turisti c'è un altro modo di conoscere Assisi.
Arriva infatti una guida completa alla città serafica (dalla storia allo svago, passando per monumenti laici e religiosi) disponibile su iPhone.
Per farsi un'idea è disponibile "Anteprime" con una panoramica delle guide già pubblicate che per l'Umbria, oltre ad Assisi, propongono anche Spoleto, Orvieto e Todi, mentre l'applicazione vera e propria (disponibile sul sito web della FilmCards e sull'Apple Store) costa 4.99 euro e propone una guida su Assisi interamente elettronica, così da poter girare per le vie e i monumenti della città serafica ammirandoli dal vivo, ma anche ascoltandone o leggendone contemporaneamente la storia grazie al telefonino, sul quale saranno disponibili anche dei video.
La guida - disponibile in italiano e inglese - è infatti divisa in nove sezioni, video (con filmati da 30 a 60 secondi che illustrano le attrattive più importanti), galleria fotografica (con centinaia di foto originali in buona definizione), storia (un riassunto della storia delle varie località proposte), luoghi e palazzi (guida completa con testi e foto a tutti i luoghi laici e monumenti celebri), luoghi di culto (guida con testi e foto a tutti i principali edifici religiosi del luogo trattato), altri luoghi d'interesse (musei, centri congresso, aree naturalistiche ed altre attrattive), le tradizioni (feste, festival, manifestazioni culturali, ma anche artigianato e gastronomia con ricette tipiche), dormire e mangiare (alberghi, agriturismi e ristoranti della zona, con indirizzi, recapiti e descrizione), nonché le informazioni turistiche utili al turista, con orari ed indirizzi di monumenti, parchi e musei, locali notturni, siti web utili ed informazioni su come arrivare ai luoghi segnalati



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia