Festa della cipolla di Cannara 2009

Conto alla rovescia per la XXIXesima edizione della Festa della cipolla di Cannara, promossa e organizzata dal Comune e dall'Ente festa e che si svolgerà dal 2 al 6 e dall'8 al 13 settembre prossimi.
Rossa, dorata e piatta, la cipolla sarà l'indiscussa protagonista di una festa del gusto e dei sapori che esalterà le caratteristiche del prodotto che ne permettono un uso variegato in cucina.
La manifestazione si inserisce nella più ampia cornice del Settembre cannarese, che andrà avanti fino al 27 tra spettacoli, mostre, momenti di intrattenimento e svago.
I particolari dei due eventi sono stati illustrati da Giovanna Petrini sindaco di Cannara, Luciano Ricciolini presidente Ente festa e Carlo Liviantoni assessore all'agricoltura della Regione.
Sei gli stand gastronomici allestiti nel centro storico per la Festa della cipolla, che ogni anno cercano di cimentarsi in nuove ricette, per far scoprire nuovi sapori ai tanti visitatori e golosi.
Anche per questa edizione i cuochi proporranno menù differenziati con piatti quasi esclusivamente a base di cipolla.
"Il Giardino fiorito" è lo stand allestito dalla Pro loco di Cannara nella piazzetta dell'ex convento delle Clarisse di San Sebastiano; "El Cipollaro", invece, il più grande tra gli stand, ubicato in piazza Garibaldi e gestito dall'Asd Calcio Cannara.
Nel vecchio istituto delle suore Salesiane la Pro Avis Cannara ha allestito "Il Cortile Antico", mentre "Il Pescatore" è lo stand in piazza Guglielmo Marconi, gestito dall'associazione Pescasportiva Cannara.
È l'associazione culturale Amici di Collemancio, invece, a promuovere lo spazio "La Taverna del Castello", in piazza della Corte vecchia.
Il più giovane protagonista della festa è invece "Il Rifugio del cacciatore", allestito dalla sezione comunale di Cannara della Federcaccia in piazza IV Novembre.
Un evento quindi, che coinvolge tutta la comunità e che per la prima volta, quest'anno, è organizzato dall'Ente festa, appositamente costituito dai soggetti coinvolti.
Mostre ed esposizioni, convegni, spettacoli di danza e teatro, esibizioni degli artisti di strada faranno poi da cornice alla festa per le vie del centro storico.
In piazza San Matteo e in piazza Cavour, tutte le sere si terranno inoltre concerti e momenti di intrattenimento musicale.
Spazio anche allo sport e agli hobby con gare di pesca e raduni per camperisti. Per le strade del paese sarà anche allestito un mercatino che metterà in mostra l'artigianato locale, prodotti tipici con uno spazio particolare riservato alle cipolle.
I festeggiamenti continueranno anche dopo il 13 settembre con il Settembre cannarese.
Tra gli appuntamenti più importanti nel terzo fine settimana, previsto il Gathering di cornamuse, raduno internazionale di suonatori che saranno accolti dal locale gruppo Cannara Pipe band.
Il mese di eventi si concluderà, poi, con l'ultima settimana dedicata alla festa patronale di San Matteo durante la quale ci sarà, tra gli altri appuntamenti, il concerto della banda musicale di Cannara e la fiera di San Matteo, tradizionale mostra mercato del paese.



0 commenti

Posta un commento

Cerca notizie e informazioni su Assisi e l'Umbria

Cerca per argomento

Cerca per mese di pubblicazione

Alte notizie di Assisi e dintorni

Offerte di lavoro ad Assisi e dintorni

News dalla Provincia di Perugia